top of page
  • Immagine del redattoreLeondoro Kennel

Come evitare il colpo di calore

Aggiornamento: 2 mag

Le temperature di questi giorni sono torride:facciamo fatica a respirare noi, figuriamoci i cani che partono da una temperatura corporea di due gradi e mezzo superiore alla nostra 😰

Il rischio del colpo di calore e’ concreto e se non ce ne accorgiamo in tempo puo’ essere fatale!

Chi e’ più a rischio?

i cani brachicefali (ad es. carlini, bulldog, boxer ecc);

i cani anziani;

i cani indeboliti da patologie croniche;

Come evitarlo?

tenere i cani in casa con acqua fresca a disposizione;

portare a passeggio i cani possibilmente in aree verdi evitando le ore più calde;

non far correre o giocare il cane attraverso attività aerobiche (no pallina, ad esempio);

far salire il cane in auto solo dopo averla accesa e rinfrescata con l’aria condizionata;

evitare al cane situazioni do forte stress che potrebbero agitarlo;

evitare asfalto e sabbia bollente che possono ustionare i polpastrelli;

non forzare il cane a mangiare (come non abbiamo fame noi, anche i cani preferiscono tenersi leggeri).

Come accorgersi del colpo di calore?

Il cane passa dall’essere spossato all’agitarsi, la frequenza respiratoria aumenta come aumenta l’insofferenza alla situazione accompagnandosi a sbandamenti, ipersalivazione, a volte abbai e sbandamenti.

Cosa fare in caso di colpo di calore?

spostare immediatamente il cane all’ombra o in una zona fresca;


Colpo di calore Golden Retriever

se possibile immergere il cane in acqua fresca, non gelata perché rischieremmo un ulteriore shock;

bagnare immediatamente i polpastrelli del cane, le gengive, la pancia e la nuca con acqua fresca;

Dare al cane da bere piccole quantità d’acqua fresca (mai gelata!);

Se possibile dargli immediatamente un ghiacciolo in piccole parti, facendolo sciogliere sulle gengive, che lo aiutera’ a raffredarsi e fornira’ un apporto di zucchero utile ad evitare una crisi ipoglicemica;

Correre dal veterinario per valutare altri interventi urgenti.

Per i cani anziani, brachicefali o patologici e’ vivamente consigliato l’uso di gilet refrigeranti.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page